tutti gli avvisi delle vendite pubbliche notarili

Elenco avvisi

Ultimi avvisi

immagine

Modalità Vendità: SINCRONA MISTA

Base d'asta: € 220.500,00

Comune: Camaiore

Data vendita: 24/11/2022

Metri quadri: 0 mq

immagine

Modalità Vendità: ASINCRONA TELEMATICA

Base d'asta: € 83.250,00

Comune: Alba Adriatica

Data vendita: 25/10/2022

Metri quadri: 127 mq

immagine

Modalità Vendità: ASINCRONA TELEMATICA

Base d'asta: € 114.000,00

Comune: Qualiano

Data vendita: 05/10/2022

Metri quadri: 0 mq

immagine

Modalità Vendità: ASINCRONA TELEMATICA

Base d'asta: € 537.650,00

Comune: Teramo

Data vendita: 26/10/2022

Metri quadri: 3641 mq

Calendario aste
Scopri come funziona

Hai dubbi riguardo la partecipazione e lo svolgimento delle aste telematiche giudiziarie?

Ultime notizie

Puoi fidarti di noi

Servizi e vantaggi

Una Piattaforma per tutti i professionisti delegati

Vendita, acquisti, collaborazioni con professionisti delle procedure giudiziarie.

Sistemi informatici user friendly

Sia per i Delegati che per gli Offerenti una piattaforma di facile utilizzo in continua evoluzione per agevolare anche gli utenti meno esperti.

Affidabilità, certificazioni

Sicurezza dei dati, riservatezza, integrità, servizi fiduciari qualificati.

Assistenza tecnica e customer care

Un servizio clienti qualificato e l’aiuto da remoto per magistrati e professionisti.

Partecipazione da remoto

Presentazione delle offerte anche in modalità telematica.

Massima visibilità alle aste

Attraverso un network innovativo in collaborazione con la Concessionaria di Pubblicità A. Manzoni & C. S.p.A.

Aste telematiche giudiziarie

Dall'11 aprile 2018 le vendite giudiziarie possono effettuarsi esclusivamente con aste telematiche. L’asta immobiliare è il processo di compravendita che si realizza mediante offerte e si conclude con la vendita dell’immobile al migliore offerente.Le aste immobiliari possono essere di due tipi:

  • le aste telematiche giudiziarie
  • le procedure di vendita nelle dismissioni di beni pubblici

Hai qualche domanda?

È necessario essere in possesso di una regolare firma digitale e di una PEC.

No. Per effettuare un’offerta telematica è necessario ricercare l’asta di Suo interesse nelle piattaforme:

individuata l’asta cliccare sull’apposito pulsante per effettuare l’offerta.

Al fine di effettuare correttamente l’offerta è opportuno visionare il video tutorial al seguente link https://pvp.giustizia.it/pvp/it/vid.page e il manuale utente https://pst.giustizia.it/PST/it/pst_26_1.wp?previousPage=pst_26&contentId=DOC4003.

Se l’offerta è stata presentata correttamente, riceverà le credenziali 1 ora prima dell’inizio della stessa.

Se l’offerta è stata presentata correttamente riceverà le credenziali 1 ore prima dell’asta.

Il manuale utente del portale delle Vendite Pubbliche indica: “Il presentatore deve completare tutte le informazioni richieste, scaricare il modulo precompilato e inviarlo all’indirizzo di posta elettronica certificata offertapvp.dgsia@giustiziacert.it Si raccomanda di non tentare di aprire il file contenente l’offerta e restituito dal sistema (il file offerta è del tipo offerta_xxxxxxxxxx.zip.p7m scaricato alla fine della procedura o dall'url ricevuta per email), pena l’alterazione dello stesso e l’invalidazione dell’offerta.”

Il pagamento del bollo deve essere effettuato tramite il portale https://pst.giustizia.it/PST/it/pst_2_14.wp ed è necessario essere in possesso del codice hash rilasciato dal PVP alla conclusione della compilazione dell’offerta telematica.