Ti trovi in
  • Home
  • Archivio notizie
  •   Protocollo di intesa tra Consiglio Notarile e Tribunale di Lucca per la semplificazione in sede civile dei procedimenti telematici

Protocollo di intesa tra Consiglio Notarile e Tribunale di Lucca per la semplificazione in sede civile dei procedimenti telematici

21/06/2021

È stato firmato il 14 giugno e entrerà in vigore a partire dal 1 luglio 2021

L’accordo nasce dall’esigenza di piena attuazione del processo civile telematico, che comporta la necessità di implementare e incentivare l’uso degli strumenti informatici in dotazione negli uffici del Tribunale, al fine di una migliore interazione con gli utenti, del perseguimento della più ampia soddisfazione del cittadino e della piena attuazione delle pratiche con modalità informatica.

Lo scambio telematico degli atti favorisce una maggiore efficienza nell’attività della cancelleria, sia a livello di economicità, che di produttività.

In particolare, in base a questo accordo, i notai del Distretto di Lucca, a partire da luglio, trasmetteranno esclusivamente in forma telematica all’"Ufficio Successioni - Volontaria giurisdizione" del Tribunale, tramite gli appositi applicativi già in uso messi a disposizione da Notartel (Consolle Notaio e Certification Authority di servizio per la firma digitale), tutti gli atti “mortis causa“, ovvero quelli riguardanti le pubblicazioni di testamenti olografi; la registrazione negli atti tra vivi degli atti di ultima volontà; le accettazioni con beneficio di inventario; le rinunce all’eredità.